Home Medjugorje Messaggio da Medjugorje del 18 Marzo 2018, Compleanno di Mirjana

Messaggio da Medjugorje del 18 Marzo 2018, Compleanno di Mirjana

Mirjana Messaggio Medjugorje 18 Marzo 2018

Mirjana Messaggio Medjugorje 18 Marzo 2018Messaggio da Medjugorje del 18 Marzo 2018, Compleanno di Mirjana
Medjugorje (Bosnia Erzegovina) – Mancano pochissimi minuti all’attesissimo messaggio straordinario annuale del 18 marzo 2018 in occasione del compleanno della veggente Mirjana.
Grande l’attesa a Medjugorje tra i fedeli per questo messaggio che verrà consegnato alla veggente molto probabilmente verso le ore 14:00.

Ecco a Voi l’ultimo Messaggio da Medjugorje del 18 Marzo 2018:

“Cari figli! La mia vita terrena era semplice, amavo e mi rendevano felice le piccole cose, amavo la vita dono di Dio, anche se dolori e sofferenze rompevano il mio cuore.
Figli miei avevo la forza della fede e illimitata fiducia nell’amore di Dio.
Tutti coloro che hanno la forza delle fede sono più forti, la fede ti fa vivere nel giusto e poi la luce dell’amore divino arriva sempre nel momento desiderato.
Questa è la forza che mantiene nel dolore e nella sofferenza.
Figli miei pregate per la forza della fede e confidate nel Padre celeste e non abbiate paura.
Sappiate che nessuna creatura di Dio verrà persa ma vivrà per sempre.
Ogni dolore ha la sua fine e poi comincia la vita in libertà, la dove tuti i miei figli vengono e dove tutto ritorna.
Figli miei la vostra lotta è dura, lo sarà ancor di più, però voi seguite il mio esempio.
Pregate per la forza della fede, confidate nell’amore del padre celeste.
Io sono con voi io mi manifesto a Voi io vi incoraggio, con illimitato amore materno accarezzo le vostre anime, Vi ringrazio”

Nell’attesa del messaggio vi alleghiamo il medesimo messaggio dello scorso anno:
“Cari figli! Il mio desiderio materno è che i vostri cuori siano riempiti di pace e che le vostre anime sino pure affinché alla presenza di mio Figlio possiate vedere il Suo volto. Perché, figli miei, come madre so che avete sete di consolazione, speranza e protezione. Figli miei, voi, coscientemente ed incoscientemente cercate mio Figlio. Anch’ io mentre trascorrevo il tempo terreno gioivo, soffrivo e con pazienza sopportavo i dolori finché il mio Figlio nella sua gloria li ha eliminati. Perciò dico a mio Figlio: Aiutali sempre! Voi ,figli miei, con amore veritiero illuminate le tenebre dell’egoismo che avvolgono sempre di più i miei figli. Siate generosi. Le vostre mani e il vostro cuore siano sempre aperti. Non temete. Abbandonatevi a mio Figlio con fiducia e speranza. Guardando verso di Lui vivete la vita con amore. Amare significa donarsi, sopportare e mai giudicare. Amare significa vivere le parole di mio Figlio. Figli miei, come madre vi dico: soltanto l’amore veritiero guida alla felicità eterna. Vi ringrazio.”