Home Il sano cammino La Parola del giorno IL GRANELLINO di Padre Lorenzo – (Lc 2,16-21)

IL GRANELLINO di Padre Lorenzo – (Lc 2,16-21)

IL GRANELLINO🌱
(Lc 2,16-21)
Ad un amico che, nell’anno appena trascorso ha dovuto superare molte prove, ho chiesto: “Cosa di buono e di bello dell’anno 2017 custodisci nel tuo cuore?”. Ed egli mi ha risposto: “Tutto è stato bello e buono, anche quando sono stato sulla croce. Proprio sulla croce ho visto e sentito l’amore di Dio. Perciò, ieri sera ho glorificato e lodato il Signore per le meraviglie che ha operato nella mia vita e custodirò nel mio cuore tutto ciò che mi ha fatto vedere e sentire nel mio cuore per 12 mesi che sono appena passati”.
E tu, caro amico lettore, cosa hai visto di buono e di bello nell’anno che è appena passato? Se hai concluso l’anno dicendo che è stato un brutto anno, significa che nel cammino di santità sei ancora ai piedi della montagna.
Che la tua preghiera sia quella del cieco di Gerico: “Signore, che io veda!”. Chiedi questa grazia per intercessione della Beata Vergine Maria, la quale, anche nella povertà e semplicità di Betlemme, ha visto e udito la tenerezza di Dio.
Non andare in giro dicendo: “È passato un anno brutto e speriamo che questo anno nuovo sia migliore dell’anno precedente!”. Quello che è brutto e ci rende brutti è una cosa sola: è il peccato. Perciò il mio augurio è che tu possa sempre vedere e gustare l’amore di Dio in ogni momento e circostanza dell’anno nuovo che il Signore ti dona di vivere. Non dimenticare che il Signore è il tuo pastore e vuole condurti a pascoli erbosi e ad acque tranquille. Devi sapere che, se anche tu dovessi passare per una valle tenebrosa, Egli è al tuo fianco per darti luce e forza e ti sta preparando una mensa ricca di pace, gioia e amore. Quella pace, gioia e amore che chi vive nel peccato non può vedere e sperimentare.
Coraggio! Il Signore ti ama. Non aver paura. Se il Signore è con te, chi può essere contro di te? Amen. ALLELUIA.

(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)