Home Il sano cammino Spiritualità Il valore infinito della Santa Messa

Il valore infinito della Santa Messa

Quando la Santa Messa inizia,
voi non siete più sulla terra,
siete in Cielo,
in mezzo agli Angeli e ai Santi
che adorano l’Agnello senza macchia
che si sacrifica per i peccati del mondo.
(San Giovanni Crisostomo)

La mia anima si prepara alla Santa Comunione
come ad un banchetto nuziale…
Un giorno conosceremo quello che Iddio fa
per noi in ogni S. Messa
e quale dono ci prepara in essa.
Solo il suo Amore divino
poteva concepire un simile dono.
(Santa Faustina Kowalska)

Nel suo Sacramento, Gesù è tutto per me…
Nulla ho, dunque, da invidiare
agli Apostoli che vissero con Lui…
Egli nel SS. Sacramento è solo per me:
lo ricevo, lo adoro
come se fossi solo nel mondo;
Egli è totalmente per me,
come se avesse a pensare solo a me,
solo me da ascoltare.
(San Pier Giuliano Eymard)

Gesù, Signore del creato,
ha voluto mitigare i suoi splendori,
nascondendosi sotto un velo così umile e così oscuro
per non abbagliarci con la sua magnificenza…
O pazzi uomini, che andate cercando?
Venite a questo Dio,
che è pazzo d’amore per voi!
(Beato Pietro Bonilli)

E’ bello intrattenersi con Gesù
e, chinati sul suo petto come il discepolo prediletto,
essere toccati dall’Amore infinito del suo Cuore…
L’Eucaristia è un tesoro inestimabile:
non solo il celebrarla,
ma anche il sostare davanti ad essa fuori dalla Messa
consente di attingere alla sorgente stessa della Grazia.
(Papa Giovanni Paolo II, Lett. Encicl. “Ecclesia de Eucharistia”)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here